FAQ per rivenditori, pirotecnici, hotel e ristoratori

nico europe b2b faq retailers bildausschnitt mann im hemd mit stift in hand bedient tablet, statistiken im vordergrund

Nella nostra pagina delle FAQ abbiamo raccolto le risposte alle domande più frequenti sui nostri prodotti e servizi, comprese le risposte.

Sfortunatamente, non possiamo offrirti un test prima dell'acquisto. Tuttavia, nella panoramica del prodotto (voce di menu "Prodotti") hai la possibilità di visualizzare i video dei nostri prodotti e conoscere gli effetti prima dell'acquisto.

Se hai già un'attività, devi solo ampliarla per includere lo scambio di fuochi d'artificio di Capodanno. Inoltre, la vendita deve essere segnalata una volta all'ufficio di regolamentazione competente. Non è richiesta l'approvazione. Leggere anche la sezione "Disposizioni legali". Lì troverai tutto ciò che devi sapere sull'aggiunta di fuochi d'artificio alla tua gamma. In caso di ulteriori domande, non esitare a contattarci telefonicamente.

Il legislatore fornisce qui orientamenti chiari. La quantità della rispettiva sostanza effetto nei singoli articoli di fuochi d'artificio dipende dalla classificazione.

- Un oggetto pirotecnico di Capodanno di categoria 2 (ad es. Un vulcano) può contenere fino a 50 g di effetto.
- Secondo la legge, gli articoli combinati, a batteria e per fuochi d'artificio compositi possono contenere fino a 500 g di sostanza ad effetto.
- I fuochi d'artificio di classe IV (grandi fuochi d'artificio) possono contenere diversi chilogrammi di sostanza ad effetto a seconda del calibro.

Eccezione: razzi
Il legislatore limita l'effetto sostanza a 20 g per razzo per la vendita gratuita a Capodanno.

I fuochi d'artificio sono suddivisi in categorie. Per quanto possibile, la categoria di appartenenza è contrassegnata su ogni articolo e su ogni confezione.

Categoria 1: dicitura di piccolissimi fuochi d'artificio "BAM-F1 ..."
(Classe I: "BAM-PI ...")

Categoria 2: Piccoli fuochi d'artificio – dicitura "BAM-F2 ..."
(Classe II: "BAM-PII ...")

Categoria 3: Fuochi d'artificio medi (ex fuochi d'artificio da giardino) – dicitura "BAM-F3 ..."
(Classe III: "BAM-P / III ....")

Categoria 4: Grandi fuochi d'artificio – dicitura "BAM-F4 ..."
(Classe IV: "BAM-P / IV ...")

Se i fuochi d'artificio di diverse categorie vengono combinati in un assortimento, tutte le disposizioni di legge dell'articolo della categoria più alta si applicano a questo assortimento.

Categoria T: "Oggetti pirotecnici per palcoscenico e teatro"
Per esempio fiamme bengala, fuochi d'artificio teatrali, mezzi di illuminazione e di segnalazione, corpi di fumo e polvere e tappi di sughero. Gli oggetti sono suddivisi nelle categorie T1 e T2 in base al loro grado di pericolo.

Categoria T1: Fuochi d'artificio teatrali con dicitura "BAM-T1- ..."
(Classe T1: "BAM-PT1- ...")

Categoria T2: Fuochi d'artificio teatrali con dicitura "BAM-T2- ..."
(Classe T2: "BAM-PT2- ...")

Chi può comprare cosa?

I fuochi d'artificio di categoria 1 possono essere acquistati e utilizzati da persone di età pari o superiore a 12 anni senza limiti di tempo

I fuochi d'artificio di categoria 2 possono essere acquistati solo tra il 28 e il 31 dicembre da persone di età superiore ai 18 anni e bruciati da loro il 31 dicembre e il 1 ° gennaio.

Persone con un permesso §7 o §27 o un certificato di idoneità §20 acc. SprengG può anche utilizzare fuochi d'artificio di categoria 2 dal 2 gennaio al 30 dicembre se vengono bruciati con altri oggetti pirotecnici.

Fuochi d'artificio di categoria 3:
Consegna solo su presentazione di un'autorizzazione ai sensi dei §§ 7, 20 o 27 SprengG per l'uso di oggetti pirotecnici di categoria 3.

Fuochi d'artificio di categoria 4:
Consegna solo su presentazione di un'autorizzazione ai sensi dei §§ 7, 20 o 27 SprengG per l'uso di oggetti pirotecnici di categoria 4.

In linea di principio, il legislatore autorizza tre giorni di saldi per la vendita di articoli pirotecnici di Capodanno (categoria 2). Di norma, questi sono gli ultimi tre giorni dell'anno (ad es. 29, 30 e 31 dicembre). Se uno di questi giorni cade di domenica, verrà aggiunto un altro giorno di vendita prima del primo giorno di vendita (in questo caso, 28 dicembre).

Non hai trovato la risposta giusta alla tua domanda? Nessun problema, non esitare a chiedere direttamente a noi!